Questo sito è il nostro catalogo on-line,gli acquisti possono essere effettuati solo presso la nostra sede in Via Ottaviano 32, Roma

Game of Thrones - Boccale Baratheon

PDFStampa
Boccale con lo stemma della casata Baratheon della serie Il Trono di Spade.

Prodotto ufficiale © HBO
Game Of Thrones - Boccale Baratheon - Prodotto Ufficiale HBO
Prezzi incredibili!

Codice: STSDTSDT273420
Descrizione

La Casa Baratheon è una casata nobiliare facente parte del mondo della saga fantasy Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R. R. Martin.

È la più recente tra le grandi casate, nata durante le guerre di Conquista. Fa risalire la discendenza da Orys Baratheon, uno dei più fieri generali di Aegon il Conquistatore, e si dice che fosse addirittura un suo fratello bastardo. Uno dei più validi combattenti di Aegon, sconfisse e uccise in battaglia Argilac l'Arrogante, ultimo dei Re di Capo Tempesta. Aegon lo ricompensò donandogli il castello, le terre e la figlia di Argilac. Orys prese così a tutti gli effetti l'eredità di Argilac, le cui origini risalgono fino all'Età degli Eroi e a Re Durran I "Godsgrief" primo Re di Capo Tempesta. I Baratheon sono uomini testardi e impetuosi, inclini ad agire prima e a ragionare poi. Quindici anni prima dell'inizio della saga Robert Baratheon, lord di Capo Tempesta, insorse contro la Casa Targaryen dopo che il principe Rhaegar rapì la sua promessa sposa, Lyanna Stark. Al suo fianco scesero in guerra le case StarkTully e Arryn. Suo fratello minore Stannis difese la fortezza di Capo Tempesta dall'assedio delle armate di Casa Tyrell per più di un anno, e in seguito guidò la flotta Baratheon alla conquista della Roccia del Drago. Robert Baratheon uccise Rhaegar e sconfisse con i suoi alleati i Targaryen rivendicando il Trono di Spade. Concesse a Stannis la Roccia del Drago mentre diede a Renly, il fratello più giovane, Capo Tempesta, con disappunto di Stannis che avrebbe dovuto avere di diritto l'antico castello dei Baratheon.

Per la corretta navigazione su Storia e Magia, sono necessari dei cookies. Privacy.

Navigando su questo sito accetto i cookies.